• 1

Castagne Del Prete

Le castagne del prete sono castagne tostate e morbide, pronte da mangiare! E’ un prodotto tipico dell’alta Irpinia che la tradizione ne attribuisce la ricetta alle capacità gastronomiche dei preti irpini.

Grazie ad un processo di lavorazione rigorosamente artigianale, il prodotto acquista un gusto unico e inconfondibile.

Dopo la raccolta nel mese di ottobre il processo di produzione conta di tre fasi principali: l’essicazione, la tostatura e il bagno.

L’essiccazione avviene in antichi locali denominati “gratali” riscaldati per oltre dieci giorni dal fuoco prodotto dalla combustione di legna di castagno. Questa fase riduce il contenuto di acqua presente nelle castagne e conferisce un caratteristico aroma di affumicatura al prodotto.

La tostatura ha luogo in speciali forni, dove grazie all’imbrunimento degli zuccheri presenti nella castagna, si ottiene un ulteriore caratterizzazione organolettica del prodotto.

Il Bagno è la fase conclusiva, detta anche idratazione. Le castagne vengono irrorate con acqua per circa sette giorni, due volte al giorno. Alla fine di questo antico e laborioso processo si ottengono queste morbide, dolci e gustose castagne del prete, pronte da mangiare!

Le castagne Perrotta sono selezionate con cura e sono prive di additivi.

Le castagne del Prete Perrotta sono state selezionate al Tuttofood 2009 come prodotto di nicchia.


scarica scheda prodotto
consulta ricetta